OPERATORE DI RETE IOT INDUSTRIALE

Specialisti in Smart Metering e applicazioni IIoT per Smart City

STORIA

Innovazione, collaborazione, affidabilità

MeterLinq è un operatore di rete per applicazioni industriali di Internet delle Cose e sviluppiamo soluzioni affidabili, efficienti ed economiche di smart metering, smart city e industria 4.0.

Siamo una start up innovativa nata nel luglio 2013 a Padova per rispondere ai cambiamenti normativi e tecnologici del settore della distribuzione domestica del gas con una soluzione radicalmente nuova.

Un team con forti competenze nella raccolta e nel trasporto sicuro dei dati di telemetria ha affrontato le complesse esigenze di questo mercato, riuscendo in breve tempo a sviluppare la prima soluzione tecnologica e industriale di Gas Smart Metering a norma, già installata e in funzione da ottobre 2015 a Bari.

La realizzazione e gestione dell’infrastruttura di rete ha portato MeterLinq allo sviluppo di una serie di applicativi e prodotti IoT, basati su codice open source, e alla creazione dell’ecosistema in collaborazione con diversi partner.

 Giorgio Dragotto, CEO di MeterLinq

Giorgio Dragotto, CEO di MeterLinq riceve il premio Best Innovation 2014 all’evento H2O di Bologna

MISSION

Operatore di rete per Gas Smart Metering e IoT industriale

MeterLinq vuole essere un punto di riferimento nel mondo dell’Industrial Internet of Things e nello sviluppo delle Smart City mettendo a disposizione la propria rete wireless dedicata per creare un efficace ecosistema IoT con soluzioni applicative innovative.

VISION

Valore dagli oggetti connessi

Con la nostra rete rendiamo efficace, affidabile ed economica la connessione di una molteplicità di sensori e oggetti: in questo modo consentiamo alle imprese e alle pubbliche amministrazioni di recuperare efficienza, di ottenere informazioni preziose su come vengono utililizzati i propri dispositivi e di migliorare i livelli di servizio e la qualità di vita delle persone.

 Massimo Cesaro, CTO di MeterLinq, e John Horn, CEO di Ingenu

Massimo Cesaro, CTO di MeterLinq, e John Horn, CEO di Ingenu, ispezionano l’Acces Point di MeterNet istallato sulla torre di Ray Way a Trieste